Di Asia Platania

Intelligenza Artificiale

L’IA fu creata da Alan Turing nel 1950.L’intelligenza artificiale è l’abilità di una macchina di mostrare capacità umane, come il ragionamento.Nel mondo esistono tre tipi di IA: Quali sono i benefici dell’IA?Ci sarebbe una migliore assistenza sanitaria, soprattutto nella chirurgia, dato che i robot sono più precisi e quindi si ottengono la maggior parte delle […]

L’IA fu creata da Alan Turing nel 1950.
L’intelligenza artificiale è l’abilità di una macchina di mostrare capacità umane, come il ragionamento.
Nel mondo esistono tre tipi di IA:

  • l’intelligenza artificiale limitata (ANI):  anche detta: intelligenza artificiale “debole” ;perché in grado di gestire solo un numero ristretto di parametri e situazioni.
  • intelligenza artificiale generale (AGI): si usa per creare hardware o software.
  • super intelligenza artificiale (ASI): è dove le macchine acquisiscono la consapevolezza di sé e superano le capacità dell’intelligenza e delle capacità umane.

Quali sono i benefici dell’IA?
Ci sarebbe una migliore assistenza sanitaria, soprattutto nella chirurgia, dato che i robot sono più precisi e quindi si ottengono la maggior parte delle volte esiti positivi.
In ambito produttivo aiuterebbe molto perché un robot lavora sempre senza mai fermarsi e con la stessa qualità di una persona umana.

Quali sono i rischi dell’ IA?
I rischi dell’IA sono la privacy e la sicurezza dei dati personali; se si sostituisce l’uomo con i robot, molte persone perderebbero il lavoro.

Qual è il futuro dell’Intelligenza Artificiale?
È probabile che nei prossimi dieci anni l’AI e la robotica saranno completamente integrate all’interno delle operazioni aziendali e nasceranno nuovi servizi basati sull’IA.

Corrierino | Articoli correlati

Uno spazio di confronto, espressione e crescita per i ragazzi

01 Ago 2023

Di Anna Volpi e Miriam Santambrogio

La festa di fine anno

Ogni anno, alla fine della scuola facciamo una festa per concludere il percorso scolastico. La festa si svolge in questo modo: al mattino, appena arrivati si celebra la messa in giardino, poi si entra in classe per fare la merenda e l’intervallo. A metà mattina gli alunni preparano e allestiscono le aule con i lavori […]

01 Ago 2023

Di Beatrice Balbo

Ravioli e tè

Ho sempre trovato interessante leggere delle tradizioni di altri popoli, soprattutto quelle poche conosciute (o comunque delle quali nessuno parla molto). In questo articolo ho deciso di parlare della mia preferita finora: il yum cha. Sono venuta a conoscenza di questa tradizione nel modo più banale possibile, cioè andando a mangiare in un ristorante cinese. […]

01 Ago 2023

Di Pietro Crugnola

Il motore Wankel

Questo innovativo motore inventato dal tedesco Felix Wankel nel 1957, anche conosciuto come motore rotativo, adotta una geniale camera dove un rotore, di forma triangolare con i lati arrotondati verso l’esterno, ruota con un particolare movimento orbitante, che fa aderire sempre i vertici alla camera e fa ruotare l’albero motore.  Avendo tre lati uguali dove […]