IL DECAMERON DELLA PAOLO VI

Un giorno di mezza estate un cavaliere di nome Kendal in groppa al suo destriero Archen si aggirava nei pressi del Regno del Tramonto perché era stato convocato a palazzo per il fatto che Desiderio, il re, era molto malato e aveva bisogno di una cura che possedeva solamente un eremita che abitava sulle Montagne ferrose. Per arrivarci, però, si doveva passare dalla Foresta
degli spiriti e soprattutto per Erebord, un luogo controllato dal male in persona, Zamasu, lo stregone bianco.
Cammina cammina e si fece sera e allora Kendal fu costretto ad accamparsi. Non sapeva che in quel posto abitavano alcuni nani che si diceva che non fossero molto amichevoli. Così, durante la notte, Kendal fu reso prigioniero dei nani, ma fortunatamente il cavaliere era riuscito a tenere con se la sua spada che fu sguainata al momento opportuno, dando inizio a un combattimento feroce e sanguinoso. Mancò popco alla sua sconfitta, ma riuscì a scappare nonostante il cavallo fosse stato sequestrato e poi ucciso da nani. Camminando per le vaste praterie dell’Est, in balia di leoni, tigri e ragni giganti, Kendal s’imbattè in un elfo viaggiatore con il quale divenne subito amico; insieme arrivarono dall’eremita usando una strada che evitava Erebord e passava per le cascate, uno dei luoghi più belli del Regno del Tramonto.
Il destino volle che s’ imbattessero in Zamasu che li stava cercando perché si da il caso che la cura fosse un potente artefatto magico, una pozione che avrebbe reso immortale anche chi fosse a un passo dalla morte.
A un certo punto quando le speranze erano ormai perdute si vide fumare un monte e da esso uscì un drago che sconfisse Zamasu e portò a casa i nostri due eroi redendo salva la vita al re.

a cura di Davide L.

La scuola

Scuola Secondaria di I grado
Via A. Diaz 40
20017 Rho (MI)


Privacy Policy

Cookie Policy

Numeri utili

  02.9302371
segreteria@smpaolovi.org


E’ in corso il progetto LA NUOVA SCUOLA: CONOSCERE,CONOSCERSI,AIUTARSI A CRESCERE realizzato con il contributo di Fondazione Comunitaria Nord Milano

Contattaci


 Privacy
Accetto che Paolo VI Onlus Società Cooperativa Sociale elabori i miei dati conformemente alla Informativa sulla privacy “RICHIESTA DI INFORMAZIONI.